LINDA%20BOOK%202018_2019_6%2B_100x100LD_

Linda Andresano Sings With Immense Elegance and Emotion On New Jazz Ballad, “My Time is over”

"

Buzz Music

copertina i've promised (reprise).jpg

L'opera parla del coraggio di volersi amare e di volersi salvare attraverso l'amore. Il messaggio dunque è di speranza: che qualsiasi cosa accada si può decidere e si deve avere il coraggio di scegliere di amarsi...

"

Cronache di Napoli

* Angela Garofalo

andresano-spinetti_edited.jpg

...la cantante Linda Andresano ha eseguito con il gruppo “Summertime“, dandole un forte carattere “nero gospel”, dialogando ora con il piano, ora con i sax, ora con il contrabbasso: timbrica vocale squillante e “soft” al tempo stesso, molto espressiva nell’interpretazione...

"

Caserta Web

* Gloria D'Alterio

linda_edited.jpg

 Per ognuno di noi la formazione, il vissuto e il gusto personale sagoma in noi...questo riproduce l’archetipo musicale fatto di soul, blues, funk e jazz in cu si muove l’artista Andresano, robusta di una vocalità raffinata e penetrante.

"

Cronache di Napoli

* Angela Garofalo

ivano sabatini e linda andresano.jpg

Linda Andresano con la sua formazione, ha progettato una serata in cui esplorerà tutte le aree del canto nero e jazzistico, partendo da un portrait di Billie Holiday, i magistrali retards e passaggi in staccato, lo schivare la lettera della melodia, l’affrancamento da ogni rigida e simmetrica scansione, e il voler tentare d’ideare dal nulla piccole immagini corrusche e geniali.

"

Jazzitalia

* Olga Chieffi

LINDA - I MISS YOU_0hd.jpg

L'artista sul palco con Marco De Gennaro, Antonello Altieri, Paolo Pelella, Ugo Rodolico. Uno stile raffinato e deciso, sonorità avvolgenti e sensuali.  Linda Andresano col suo ultimo disco “I Miss You” porterà sul palco tutta la sua intensità e potenza vocale con funk e soul che fondono insieme per incontrare il jazz.

"

Il Mattino

* Rossella Liguori

linda_edited.jpg

Il brano è una sad ballad nata, come ricorda la stessa autrice, durante un’esercitazione al piano, una melodia nata per caso, che ha dato vita poi a un racconto“triste“, due persone che si sfiorano per un attimo nella loro vita, per poi dirsi addio per sempre. In un certo senso la cantante di Baronissi coglie a pieno il momento “liquido”, per dirla alla Zygmunt Bauman che vivono le relazioni di oggi che non hanno solidità nè durata.

"

Positano News

Luigi De Rosa